Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Registro unioni civili, il 20 luglio a Genova le prime iscrizioni di coppie gay

Genova. Il 20 luglio a Genova le prime coppie etero o omosessuali si iscriveranno al nuovo registro delle unioni civili del Comune. Lo ha annunciato l’assessore ai Diritti del Comune di Genova Elena Fiorini. Per la prima volta nella storia di Genova le coppie gay saranno riconosciute formalmente dal Comune, così come le coppie eterosessuali che non vogliono unirsi nel matrimonio.

”Abbiamo ricevuto numerose richieste d’iscrizione al registro delle unioni civili, anche da parte di coppie omosessuali, dal 20 luglio sarà operativo – ha spiegato Fiorini – l’iscrizione potrà avvenire negli uffici comunali di Corso Torino, o nella sala cerimonie sempre in Corso Torino, ogni terzo sabato del mese”.

L’iscrizione potrà essere richiesta da due persone maggiorenni, di sesso diverso o dello stesso sesso, residenti e coabitanti nel Comune di Genova, non sposate, legate da vincolo affettivo, inteso quale reciproco impegno nell’assistenza morale e materiale. L’articolo 4 del regolamento delle unioni civili prevede che, ai fini delle disposizioni che regolano i rapporti tra il Comune di Genova e i cittadini, le coppie unite civilmente siano equiparate a quelle unite in matrimonio.