Quantcast

Regione Liguria: dalle pieghe del bilancio 2012 spuntano 154 milioni non spesi

palazzo regione

Liguria. Fondi 2012 non spesi in arrivo nei prossimi mesi. La buona notizia, per la Regione Liguria, arriverà con l’assestamento del bilancio consuntivo 2012.

“L’operazione è fondamentale perché rimette a disposizione dell’ente 154 milioni di euro non impegnati nel corso dell’anno precedente”. Lo ha detto l’assessore al Bilancio della Regione Liguria, Pippo Rossetti, questa mattina a Genova.

“Domani in consiglio regionale ci sarà la votazione sull’assestamento di bilancio consuntivo 2012, potremo passare al 2013, tutti i dipartimenti regionali si potranno giovare dei 154 milioni di euro non spesi, dalla sanità all’ambiente, fino alla scuola”, ha spiegato.

L’assessore al Bilancio ha poi rimarcato l’importanza del provvedimento regionale “Salva Estate”: “Per la stagione estiva 2013 abbiamo messo le risorse per consentire quasi tutti gli spettacoli, l’intrattenimento, la cultura, per aiutare i Comuni e gli operatori ad attrarre turisti e visitatori”.