Quantcast
Cronaca

Recco, finge di vendere rose e scippa una donna: 19enne in manette, caccia alla complice

auto carabinieri

Recco. I Carabinieri  hanno arrestato nel primo pomeriggio di ieri un giovane marocchino 19enne, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona.

Il ragazzo, verso le ore 14.00, dopo aver avvicinato con un complice una signora del luogo con il pretesto di venderle delle rose, la distraeva asportandole abilmente 100 euro dal portafoglio. I due datisi alla fuga si sono divisi, ma grazie all’immediato intervento della Polizia Locale, subito richiamata dalla donna e di una pattuglia dell’Arma poco distante, il malfattore è stato bloccato e tratto in arresto.

Sono in corso le indagini per l’identificazione del complice riuscito a scappare.

Il marocchino arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trattenuto in camera di sicurezza e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Genova competente in attesa di giudizio.