Quantcast

Rapallo, Il Gabbiano: “San Michele e i bidoni della spazzatura che spariscono”

roberto tosi il gabbiano

Rapallo. Nuovi problemi per la raccolta dei rifiuti a San Michele. A sollevare la questione è l’associazione “Il Gabbiano”, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni dalla cittadinanza. “In sostanza si tratta di lamentele dovute al fatto che, molti abitanti di San Michele, improvvisamente sono costretti a percorrere lunghi e diversi tragitti per depositare i propri rifiuti, come già successo in via Vespucci”, spiega il presidente, Roberto Tosi, che specifica come una Amministrazione abbia diritto di gestire il servizio come meglio crede purché ci siano alcuni presupposti.

“Vengono tolti dei bidoni in alcune zone dove era prevista la raccolta nell’appalto? Gli stessi vengono concentrati in una unica zona? Mi pare ovvio che la ditta che gestisce l’appalto (aimeri) ne tragga un beneficio in termini di impiego di personale ed in termini economici! Spero che l’assessore e gli uffici abbiano tenuto conto del minor costo e lo abbiano quantificato – dichiara –  Siamo sicuri che valga la pena di scontentare tanti cittadini in questi tempi dove il servizio è veramente indisponente? Siamo sicuri che valga la pena di non dedicare tempo ai cittadini spiegando il perché di certe decisioni? C’è da parte Vostra, cari amministratori, la volontà di ripresentarsi alle Elezioni?”, conclude Tosi.