Quantcast
Cronaca

Piste ciclabili in via XX Settembre, Dagnino: “Il progetto non prevede la pedonalizzazione”

via xx settembre

Genova. “Il progetto delle piste ciclabili in via XX Settembre non prevede la pedonalizzazione, ma interventi abbastanza limitati sul traffico”. Così l’assessore alla mobilità Anna Maria Dagnino rispondendo oggi in Aula Rossa all’interrogazione di Enrico Musso (Lista Musso), Guido Grillo (Pdl) ed Edoardo Rixi (Lega Nord) sui progetti di pedonalizzazione di via XX Settembre.

Il finanziamento del 2007, un milione e trecento mila euro, arriva dal ministero dell’Ambiente ed è finalizzato infatti alla ciclo mobilità.

“Riguarda una rete di piste ciclabili già scelte dal ministero e la riorganizzazione del bike sharing – ha sottolineato Dagnino – e proprio questa parte, pone il problema della gestione dello stesso bike sharing. La rete delle piste ciclabili prevede le zone Foce – Brignole e Centro storico fino a Sampierdarena. Via XX Settembre viene vista come raccordo fondamentale. Da piazza De Ferrari ci può essere collegamento, sia con il Porto antico che con la Circonvallazione, attraverso l’utilizzo di ascensori”. Il concorso di idee è un progetto diverso, di riqualificazione della strada”.