Quantcast
Cronaca

Pieve Ligure, arrestato italiano 27enne per spaccio: operava nelle zone della Genova bene

carabinieri drogra pieve ligure

Pieve Ligure. I carabinieri di Pieve Ligure hanno arrestato un italiano, T.D. 27enne, incensurato, residente nel capoluogo Ligure, per spaccio di sostanza stupefacente. L’attività di controllo, che ha portato all’arresto del giovane, è la conclusione di una prolungata attività d’indagine protrattasi  per diverso tempo dai militari dell’Arma, con servizi di osservazione e pedinamento che hanno percorso buona parte dei centri del Golfo Paradiso e condotto poi a Bogliasco ed a Genova Nervi. Qui è proseguita l’attività di accertamento che ha portato all’arresto del giovane spacciatore.

Perquisito è stato trovato in possesso di circa 12 grammi di cocaina occultata dentro un vaso ed i successivi accertamenti hanno consentito di rinvenire anche tre bilancini di precisione e materiale per il taglio e confezionamento, nonché una cospicua somma di denaro provento dell’attività illecita. Tutta la droga ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro ed il soggetto trattenuto presso la camera di sicurezza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria genovese in attesa del rito direttissimo.