Quantcast
Cronaca

Pesto al botulino: ispezione Nas e Asl3 nella fabbrica di Prà, indagherà anche la Procura

Aula di tribunale

Genova. Indagherà anche la Procura di Genova sulla partita di pesto a rischio ”botulino” che ha portato in ospedale un centinaio di persone. Nelle prossime ore il procuratore aggiunto Vincenzo Scolastico dovrebbe aprire un fascicolo su quanto accaduto.

Il condizionale dipende dai tempi in cui carabinieri del Nas e ispettori dell’Asl 3 consegneranno
la relazione su quanto accaduto e sull’ispezione avvenuta questa mattina all’interno della fabbrica “Bruzzone e Ferrari” di Prà.

I militari hanno controllato tutta la filiera della produzione e raccolto campioni di prodotto che nelle prossime ore saranno inviati ad alcuni laboratori. Al momento il reato ipotizzato è “lesioni colpose”. Il fascicolo, una volta aperto, sarà affidato al pm Stefano Puppo