Quantcast
Cronaca

Pegli, mesi di violenze e minacce contro l’ex fidanzata, ieri l’epilogo: 25enne in manette

Violenza Donna stalking

Pegli. L’ultimo atto dell’ennesima storia di stalking a Genova è andato in scena ieri notte in via Pegli. Una volante della Questura è infatti intervenuta dopo la segnalazione di una lite in strada. Giunti sul posto, gli agenti hanno identificato un genovese di 25 anni, che poco prima aveva aggredito, ferendola sul volto, l’ex fidanzata, una ragazza di 23 anni.

Un comportamento ormai abituale, come testimoniato dalla vittima. La ragazza ha infatti raccontato che da diversi mesi riceveva minacce da parte del suo ex e che nel mese di giugno aveva subito un’aggressione con prognosi di 15 giorni ed aveva denunciato il fatto presso i Carabinieri di Pegli.

Nonostante ciò il 25enne non ha interrotto i suoi comportamenti violenti e minacciosi ai danni della ragazza e dei suoi conoscenti, culminati con l’epilogo di ieri notte.ù

Il taglio sul viso della ragazza è stato giudicato guaribile presso il Pronto Soccorso di Voltri in 15 giorni. Per il genovese, con svariati precedenti di Polizia quali rapina, atti sessuali con minorenni, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale e reati contro il patrimonio è scattato l’arresto per lesioni e violenza privata.