Quantcast
Economia

Nuovi vertici Finmeccanica, Doria: “Privilegiare competenza industriale. Azienda patrimonio irrinunciabile per l’Italia”

corteo finmeccanica

Genova. Nomine che privilegino le competenze nell’ambito manageriale e industriale. Il sindaco di Genova Marco Doria interviene così nel dibattito circa le nomine dei nuovi vertici Finmeccanica. Tra pochi giorni, infatti, il Governo Letta dovrà decidere proprio su chi guiderà la holding statale nei prossimi anni. Una partita fondamentale per Genova, città in cui il gruppo è presente in maniera massiccia.

“Nei prossimi giorni – ha detto Doria – il Governo dovrà indicare i nuovi vertici di Finmeccanica. Ritengo che nella scelta delle persone che saranno chiamate a guidare uno dei più importanti gruppi industriali del Paese si debbano privilegiare le competenze in ambito manageriale e industriale. È inoltre necessario che le nomine si leghino a chiare opzioni di strategia industriale. Tale strategia deve prevedere una presenza fondamentale del gruppo Finmeccanica nel settore civile così da bilanciare il consistente impegno nel comparto militare”.

“Le attività Finmeccanica nell’energia, nei trasporti e nelle smart solutions – ha concluso il sindaco – rappresentano un patrimonio irrinunciabile per l’economia industriale italiana”.