Quantcast
Cronaca

Meteo Liguria, l’Anticlone delle Azzorre fa impennare le temperature: ieri punte di 33 gradi a Rapallo e Sori

caldo termometro

Liguria. Quello di ieri è stato il primo fine settimana estivo all’insegna del sole e del caldo torrido sulla nostra Regione, con le temperature massime che hanno diffusamente superato i 30° lungo le coste.

Temperature elevate durante il giorno, più alte lungo le Riviere rispetto alle zone pianeggianti dell’interno, con un caldo torrido e bassi tassi d’umidità (inferiori durante il giorno al 50%). Secondo quanto registrato dalle centraline Limet, nella giornata domenicale i valori massimi, in aumento rispetto a quella di sabato, hanno superato i 30°, con punte fino a 33° a Varazze (SV), Sori e Rapallo  e ben 35° a Romito Magra nello Spezzino.

I meteorologi Limet spiegano che l’anticiclone delle Azzorre si è impadronito del settore centro-occidentale dell’Europa ponendo tuttavia i suoi massimi a nord, nei pressi delle Isole Britanniche. L’Italia si trova così sul suo bordo orientale e risente di una circolazione nord-orientale di aria più fresca e instabile, che nella giornata di ieri ha dato luogo ad improvvisi e veloci acquazzoni che hanno colpito alcuni quartieri centrali di Genova, l’Albenganese e i settori di confine tra l’Imperiese e la Francia.

Il tempo della settimana che prende avvio vedrà una maggiore instabilità diurna derivante proprio dal contrasto tra l’aria più fresca che continuerà ad affluire in quota da nord-est e il caldo presente al suolo.

Le temperature sono attese in leggero calo, accompagnate da tassi d’umidità non elevati che renderanno più sopportabile il caldo.