Quantcast
Cronaca

Mafia, il sindaco Doria: “A Genova atti concreti di contrasto”

marco doria

Genova. Il comune di Genova per contrastare la criminalità organizzata ha attivato il piano anti corruzione, la stazione unica degli appalti, il piano di azione e trasparenza degli atti amministrativi e il regolamento per le sale gioco.

“Sono atti concreti che abbiamo predisposto in questo anno di amministrazione”, ha detto il sindaco Marco Doria, ospite del dibattito ‘Le mafie a Genova e in Liguria’, organizzato dagli studenti di architettura in occasione in ricordo di Paolo Borsellino e della sua scorta.

“Il problema della penetrazione mafiosa al Nord – ha aggiunto – è stato a lungo sottovalutato. Stessa cosa vale per la Liguria. Ma lo scioglimento di due comuni e le attività di indagine hanno dimostrato che esiste. Proprio per questo abbiamo messo in campo azioni di contrasto, di controllo e di trasparenza”.

Più informazioni