Quantcast
Sport

La NBA-Zena porta a Genova il grande basket femminile: giocherà in Serie A2

Nba Zena Basket

Genova. Una squadra in Serie A1, una in Serie A2, due in serie A3. La presenza della Liguria nel panorama nazionale femminile, a differenza di quello maschile, è forte.

La Virtus Spezia disputerà il massimo campionato, mentre, per la prima volta, una genovese sarà in seconda serie. Si tratta della NBA-Zena, ammessa alla Serie A2. Un anno fa le rosanero parevano destinate a giocare in Serie B. Ripescate in A3, hanno disputato un gran campionato arrivando alla finale con Torino.

La promozione sul campo non è arrivata, ma la società del presidente Carlo Besana ha visto accolta la propria domanda di ammissione alla categoria superiore. Sarà un campionato molto difficile per le ragazze di coach Pansolin, che dovranno confrontarsi con rivali di spessore. Sarà necessario costruire un roster in grado di permettere al team genovese di poter ben figurare contro avversarie molto attrezzate.

Questa la composizione del girone A, conference Nord-Ovest: Loops Arredi Sanga Milano, Paddy Power Geas Sesto San Giovanni, BF Biassono, Pallacanestro Torino, New Basket A-Zena Genova, Virtus Cagliari, Astro Cagliari.

Due novità bergamasche e squadre già incontrate in passato. Queste sono le rivali che la Cestistica Savonese troverà sulla propria strada nella conference Nord-Ovest della Serie A3.

Ottenuto l’immediato ripescaggio, la formazione guidata da coach Pollari non muterà il proprio obiettivo, mirando soprattutto alla valorizzazione delle giovani.

Ci sarà nuovamente Lavagna. La Polysport sarà ancora tra le partecipanti alla Serie A3. Probabilmente potrà essere tra le protagoniste, come nelle ultime due stagioni, nelle quali ha disputato i playoff con buoni risultati.

La conference Nord-Ovest: Edelweiss Albino, Cestistica Savonese, Carugate, Moncalieri, Costa Masnaga, Polysport Lavagna, Stars Novara, Lussana Bergamo.