Quantcast
Cronaca

Incidente Jolly Nero, depositata la perizia dei consulenti della Procura

schianto al molo giano

Genova. I consulenti della Procura – gli ammiragli della Marina Militare Mario Caruso e Claudio Boccalatte – hanno depositato oggi la perizia sulle condizioni della Jolly Nero che il 7 maggio scorso ha provocato il crollo della Torre Piloti costata la vita a nove persone. Nonostante avessero chiesto una proroga fino al 25 luglio, i consulenti hanno depositato questa mattina, dando così una nuova accelerata alle indagini coordinate procuratore capo Michele Di Lecce e dal sostituto procuratore Walter Cotugno. Non si escludono ulteriori provvedimenti all’esito della perizia depositata.

La Procura aveva chiesto agli ammiragli di accertare sia le condizioni generali della nave sia quelle dei macchinari di bordo. La perizia, depositata stamani nella cancelleria del pm Cotugno, non e’ ancora stata notificata ai difensori degli indagati, cosa che potrebbe accadere domani. “La nostra aspettativa – ha detto il procuratore capo Michele Di Lecce – e’ che i consulenti del pubblico ministero abbiano risposto compiutamente ai quesiti formulati e tra questi le condizioni in cui e’ avvenuta la manovra e il comportamento
dei singoli soggetti”.