Quantcast
Cronaca

Giornate Mondiali della Gioventù, ad Arezano “LiguRio” per chi non potrà andare in Brasile: attese centinaia di persone

arenzano

Arenzano. Una piccola ‘Gmg’ in Italia – ribattezzata LiguRio – per chi non potrà recarsi a Rio de Janeiro alle Giornate mondiali della gioventù: ad organizzare l’evento è la Pastorale giovanile ligure per il 27 e il 28 luglio ad Arenzano.

Sono attesi centinaia di giovani che potranno seguire in diretta le celebrazioni presiedute da Papa Francesco in Brasile. Il programma si aprirà nel pomeriggio del 27 luglio in un’area-spettacoli di Arenzano per momenti di musica e preghiera fino a mezzanotte e mezza quando è previsto il collegamento con Rio de Janeiro per partecipare alla Veglia presieduta dal Santo Padre.

La notte verrà poi trascorsa all’addiaccio e alla mattina verrà celebrata la Santa Messa, cui seguirà una catechesi a cura di Alberto Tanasini, vescovo di Chiavari e
delegato della Conferenza Episcopale ligure per la pastorale giovanile. Infine, intorno alle 15 si potrà seguire la Santa Messa conclusiva celebrata da Papa Francesco a Rio e il discorso del Pontefice ai giovani.

Più informazioni