Quantcast
Cronaca

Genova, paura in tribunale: ascensore precipita nel vuoto per alcuni metri, due episodi in pochi giorni

Genova. Paura nel Tribunale di Genova dopo che per due volte uno degli ascensori della struttura, fra quelli che collegano il palazzo di giustizia con il garage sottostante, e’ precipitato nel vuoto per alcuni metri. La prima volta la cabina era occupata da un magistrato e un cancelliere, la seconda volta da un operaio. In entrambe le occasioni tanto spavento ma tutti illesi.

Gli episodi risalgono a meta’ e fine giugno, ma la notizia – anticipata dal Corriere Mercantile – e’ trapelata solo in questi giorni. Secondo quanto raccontato dalle vittime, si sarebbe strappato un cavo della cabina facendola cadere dal decimo al sesto piano. Fortunatamente, in entrambe le occasioni, si e’ attivato il cavo di emergenza che ha bloccato l’ascensore.

Della vicenda si sono occupati subito il procuratore generale Vito Monetti e il presidente del Tribunale Mario Torti. L’ascensore è stato chiuso e nei prossimi giorni sarà convocata una riunione con la commissione manutenzione, il personale di Aster (Comune di Genova), che ha in gestione la manutenzione di Palazzo di giustizia e la ditta che si occupa della manutenzione.

Più informazioni