Quantcast
Politica

Egitto, Doria: “Diplomazia italiana liberi i volontari di Music for Peace”

marco doria

Genova. “Serve un intervento forte delle autorità diplomatiche italiane affinché la carovana di solidarietà guidata dai volontari di Music for Peace dall’Egitto possa proseguire il suo viaggio verso la Striscia di Gaza”. E’ questo l’appello del sindaco di Genova Marco Doria al governo Letta oggi pomeriggio in un video su Youtube.

I volontari genovesi dell’associazione Music for Peace diretti verso la Striscia di Gaza per portare aiuti umanitari, da 18 giorni sono bloccati ad Alessandria d’Egitto a causa degli scontri scoppiati nel Paese nordafricano.

“I volontari di Music for Peace devono poter proseguire il loro viaggio verso Gaza – ha sottolineato Doria – il loro obiettivo è portare viveri, medicinali, materiali, nella Striscia di Gaza, dove vivono moltissime persone in condizioni di assoluta precarietà, materiali utili per fare stare meglio, per fare soffrire meno, la popolazione della Striscia di Gaza, i materiali tenuti in container rischiano di deteriorarsi”.

Il sindaco di Genova ha ricevuto l’altro ieri una lettera di richiesta d’aiuto dai volontari di Music for Peace con cui è in contatto telefonico costante.