Quantcast
Economia

Crisi Carlo Felice, firmata l’intesa: contratti di solidarietà per un anno

carlo felice

Genova. Dopo un’estenuante trattativa durata mesi, la scorsa notte è stato firmato un protocollo d’intesa fra i sindacati e i vertici del Teatro Carlo Felice di Genova per risolvere la difficile situazione finanziaria della Fondazione lirica.

Nel protocollo sono confermati i punti su cui si era acceso il dibattito nella passate settimane: contratti di solidarietà per un anno (con un massimo del 40% di taglio sull’orario di lavoro), presenza di tre rappresentanti sindacali ai lavori del consiglio d’amministrazione.

Inoltre, il sindaco e presidente della Fondazione Marco Doria si è impegnato a percorrere in tempi brevi tutto l’iter burocratico e politico per poter garantire la cessione di un immobile di prestigio di proprietà comunale alla Fondazione, allo scopo di accrescerne il patrimonio a bilancio.

Si chiude così la prima parte della vertenza. La prossima settimana sono previsti tre appuntamenti: lunedì il Cda della Fondazione con il presidente Marco Doria prenderà atto del protocollo d’intesa e lo dovra’ ratificare; martedì è fissata una assemblea dei lavoratori in cui i sindacati illustreranno i
termini dell’accordo e, presumibilmente il giorno successivo, sarà organizzato un referendum tra i dipendenti per accettare o respingere il pacchetto.