Quantcast
Sport

Calciomercato: dopo la triplice cessione all’Hellas, l’Entella tratta con Mino Raiola

Legapro - Savona Vs Entella

 

Chiavari. La Virtus Entella è entrata da qualche giorno nel mercato d’elite. Dopo il triplice passaggio direttamente in Serie A di Zampano, De Col e Borra approdati all’Hellas Verona è di queste ore l’interesse per un calciatore di una prestigiosa scuderia.

La società di mister Prina ha tutta la voglia di provare a bissare il grande campionato di quest’anno e ha messo sotto la lente d’ingrandimento Gaston Brugman, fantasista nell’ultima stagione in forza al Pescara.

Il giocatore, tutto da verificare in campo, ha un procuratore d’eccezione che lascia ben sperare sulle qualità. Il manager è da top club, quel Mino Raiola re del mercato internazionale e che rappresenta, tra gli altri, gli interessi di Ibrahimovic e Balotelli.

Tornando al triplice passaggio all’Hellas Verona, si è trattato di un avvenimento “storico” visto che, come ricorda il sito ufficiale della società “mai prima d’ora infatti l’Entella aveva proiettato 3 giocatori nella massima serie”. Si tratta, come riferisce ancora il sito della Virtus Entella di “un successo che e’ il risultato della politica messa in atto dalla società riguardante la valorizzazione dei giovani”.

Zampano dopo 3 anni a Chiavari passa al Verona a titolo definitivo da dove potrebbe partire per essere girato in presito; Filippo De Col invece resta in comproprietà tra l’Entella e gli scaligeri mentre Daniele Borra e’ stato ceduto agli scaligeri in prestito e sarà aggregato alla Primavera gialloblù .