Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Vannucchi si allontana dall’Entella: “Vuoi la Ferrari, ha un costo…vuoi la 500, un altro”

Chiavari. Una trattativa, due posizioni, un unico risultato. Virtus Entella e Igli Vannucchi si allontanano.

Se, infatti, il presidente Antonio Gozzo aveva, nella giornata di ieri, ammesso che la trattativa era in una situazione di stallo, oggi è l’altro protagonista a dire la sua. E lo fa con lo strumento più usato del momento: facebook.

Igli Vannucchi, ex Empoli e Salernitana, ha voluto far chiarezza dal suo profilo postando in modo chiaro la sua opinione: “Un messaggio per gli amici di Chiavari e quindi dell’Entella.
Siccome un uccellino mi ha portato all’orecchio che a Chiavari gira una cattiva voce su di me e probabilmente è stata messa in giro da persone che cercano di difendere il proprio orticello, io vi rispondo in maniera corretta e senza barbatrucchi. L’Entella mi ha offerto un ingaggio minore dello scorso anno. Io ho richiesto strategicamente l’aumento per ottenere alla fine lo stesso contratto dell’anno precedente. Non è questione di essere mercenari o pesciaioli (da buon pescatore ci può stare) ma è una semplice trattativa come in molte altre occasioni, vuoi la Ferrari ha un costo…vuoi la 500 ne ha un altro”.

Insomma, se in una trattativa la distanza è quella tra una Ferrari ed una 500 è difficile immaginare che si chiuda l’accordo ma le strade del mercato sono infinite e, quindi, non resta che aspettare la prossima punta. Anzi, il prossimo post.