Quantcast
Cronaca

Bimbo di nove anni morto a Rivarolo: a stroncarlo fu un’insufficienza respiratoria

ambulanza

Genova. Nessun segno di lesioni o di traumi. Il piccolo Diego M., il bimbo di nove anni morto sabato scorso nella sua casa di Rivarolo, è stato stroncato da una grave insufficienza respiratoria che lo ha portato al coma e poi alla morte. E’ quanto emerso dall’autopsia eseguita oggi dal medico legale Marco Salvi.

L’esame autoptico ha escluso lesioni di tipo traumatico, non vi sono segni di percosse e nemmeno emorragie. Verranno eseguiti, comunque, nei prossimi giorni gli esami tossicologici e istologici per accertare se il bambino non abbia ingerito, o qualcuno gli abbia fatto ingerire, sostanze che lo possano aver avvelenato.

Il pm Giovanni Arena aveva aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti. Il piccolo era morto la notte tra venerdì e sabato. A dare l’allarme era stata la madre, dopo averlo notato in preda alle convulsioni verso le cinque del mattino.

Più informazioni