Quantcast
Cronaca

Amt, a Genova il biglietto si compra con un Sms

Genova. A partire da oggi a Genova è più facile acquistare i biglietti del bus con il telefono portatile. Per i clienti di Telecom Italia, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, i biglietti dell’Amt Genova si possono infatti acquistare con il credito telefonico, senza bisogno di registrazioni o carte di credito.

Il servizio di Mobile Ticketing, realizzato in collaborazione con Netsize (azienda del
gruppo Gemalto) consente di acquistare il biglietto solo Amt inviando un semplice Sms, senza bisogno di operazioni di pre-registrazione o dell’utilizzo di una carta di credito.

L’acquisto del titolo di viaggio è semplice e immediato: prima di salire sull’autobus, è sufficiente inviare un SMS con il testo AMT al numero 4850209. Il biglietto arriva in pochi secondi via SMS e per 110 minuti dalla richiesta permette di viaggiare su tutte le linee Amt (esclusi Navebus e Volabus). Il costo del biglietto è di € 1.50, a cui si aggiunge il costo dell’SMS di richiesta (che può variare in funzione dell’operatore di appartenenza). La validazione è automatica e non è necessaria alcuna obliterazione.

La transazione avviene attraverso i più avanzati standard di sicurezza, con una gestione criptata dei dati e una connessione diretta ai sistemi di tariffazione degli operatori.
In caso di verifica è sufficiente mostrare al verificatore il biglietto ricevuto via SMS. L’azienda ricorda che fa fede l’orario di fine validità indicato sull’SMS ricevuto dal proprio operatore e che l’invio ritardato del messaggio, o fatto direttamente a bordo, può essere sanzionato come “timbratura a vista”.

Più informazioni