Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alluvione Genova 2011, Scidone: “Disposi doppi pattugliamenti, ma non c’erano uomini”

Genova. Il giorno precedente l’alluvione di Genova l’ex assessore comunale alla protezione civile, Francesco Scidone, dispose di raddoppiare le pattuglie lungo i rii cittadini ma quell’ordine venne ignorato. E’ uno dei particolari che la difesa dell’ex assessore, sostenuta dall’avvocato Andrea Testasecca, renderà noto ai pm che hanno indagato sull’alluvione del 4 novembre 2011.

La disposizione venne presa da Scidone al termine della riunione del Comitato di protezione civile ed è contenuta in una mail dell’allora vicecomandante della Polizia municipale, Marco Speciale, dove si legge che l’ordine dell’assessore non poteva essere eseguito per la mancanza di uomini da adibire al pattugliamento.

Intanto alcuni difensori hanno chiesto la proroga del termine di 20 giorni per potere studiare meglio le carte in vista di un eventuale interrogatorio prima delle richieste di rinvio a giudizio.