Quantcast

Accorpamento dei parchi liguri: approvato il No in commissione

Regione. Approvato a larghissima maggioranza, nessun voto contrario, due astensioni, il disegno di legge di iniziativa consiliare che abroga le norme relative all’accorpamento dei parchi liguri entro il 30 settembre e introduce misure di razionalizzazione e di riduzione dei costi.

“Siamo riusciti a sbloccare una situazione che rischiava di compromettere la funzionalità di presidi molto importanti per il territorio, quali i parchi regionali – afferma con soddisfazione Nino Oliveri consigliere regionale PD – Sono doppiamente soddisfatto perché l’articolato di iniziativa consiliare, del quale sono co-firmatario, è diventato il testo base che andrà in Consiglio regionale prima dell’estate”.

“In definitiva –conclude Nino Oliveri – anziché operare accorpamenti forzosi o tagli lineari, a fronte di misure mirate di razionalizzazione e risparmio, è garantita la piena operatività degli Enti parco per lo svolgimento delle loro attività istituzionali, di tutela e di valorizzazione del territorio.”

Più informazioni