Quantcast
Politica

Terzo Valico, Fds: “Basta insistere su quest’opera inutile, pensiamo a scuole e case per sfrattati”

antonio bruno prc

Genova. “E’ impressionante la cocciutaggine che dimostra l’Assessore Regionale alle Infrastrutture Raffaella Paita nel voler riesumare il collegamento ad alta velocità ferroviaria Fegino – Tortona (Terzo Valico). Il presunto costo del collegamento è di 6,2 miliardi di euro. Nei mesi scorsi sono stati stanziati qualche centinaio di euro per opere propedeutiche, mentre il governo e le istituzioni liguri avevano spacciato per finanziamento dell’opera l’impiego di 120 milioni l’anno per dieci anni”. A Parlare è Antonio Bruno, capogruppo Fds in consiglio comunale a Genova.

“Ma in dieci anni la spesa complessiva sarebbe stata di 1,2 miliardi di euro (invece dei 6,2 previsti). E’ notizia dei giorni scorsi che perfino il governo Letta non ne può più del Terzo valico, come dello Stretto di Messina, e dirotta questi fondi verso opere cantierabili. Invece, di mettersi il cuore in pace e chiedere che il governo finanzi ristrutturazioni di scuole e alloggi per sfrattati l’assessore regionale Paita, il Sindaco Doria e in genere i poteri forti della Liguria si stracciano le vesti e continuano a chiedere il rispetto degli impegni presi. Peccato, per loro, che gli impegni presi erano il finanziamento in dieci anni del 30 % dell’opera (praticamente tutto tranne le due gallerie ferroviarie …).
Terzo valico, ma basta”, conclude.