Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Selex Es, istituzioni al fianco dei lavoratori: “Serve un piano industriale serio”

Genova. Insieme ai lavoratori della Selex è sceso in piazza anche l’onorevole Mario Tullo (Pd), ma ci sono il parlamentare Lorenzo Basso e l’assessore allo Sviluppo Economico, Renzo Guccinelli. “E’ doveroso essere qui – ha dichiarato Tullo– di fronte al sacrificio dei lavoratori, infatti, ci vuole un piano industriale serio. La richiesta che avanziamo al governo, anche se è in carica solo da un mese, è quella di prendersi in carico e garantire una trattativa seria tra sindacati e aziende”.

Le realtà in difficoltà a Genova sono molte, basti pensare ad Ilva e Fincantieri. “Genova è una città portuale, ma non solo, dobbiamo pensare anche all’industria – ha proseguito il parlamentare del Pd – I soldi per i ribaltamento a mare di Fincantieri, ad esempio, ci sono, ma continuano a non arrivare”.

Nel frattempo i parlamentari liguri chiederanno al governo l’apertura di un tavolo di lavoro su Selex. Il primo firmatario dell’interrogazione è Lorenzo Basso e la richiesta è soltanto una delle prime per affrontare le emergenze immediate.

“Crediamo che questa emergenza della Selex debba essere affrontata subito e proprio oggi abbiamo presentato un’interrogazione al governo per l’apertura di un tavolo – ha dichiarato Basso – la Selex è una delle principali attività produttive di tutto il Paese e crediamo debba essere assolutamente rilanciata”.