Quantcast
Cronaca

Santa Margherita, il ministro Kyenge: “Ogni discriminazione è un attacco a 60 milioni di italiani”

convegno giovani imprenditori kyenge

Santa Margherita. ”Il punto è che molti cittadini pensano che il bersaglio sia la sottoscritta. In realtà in un cambiamento culturale, di approccio deve essere
visto in un altro modo: quando c’è un episodio anche di discriminazione è rivolto ai 60 milioni di cittadini italiani”. Così il ministro dell’Integrazione, Cecile Kyenge, a margine del convegno dei Giovani imprenditori di Confindustria, risponde ai diversi ‘attacchi’ ricevuti.

”La diseguaglianza è una catena. E’ una zavorra, che non fa male solo a chi sta dalla parte svantaggiata ma anche alla crescita ed al benessere – ha dichiarato ancora il ministro – l’unione tra le forze sane del Paese è invece quanto mai necessaria per remare tutti nella stessa direzione”.