Quantcast

Sampdoria, Paulinho primo obiettivo. Ma il brasiliano frena: “Sto bene a Livorno”

Bogliasco. Paulo Sergio Betanin, classe 1986, attaccante. E’ lui il primo nome della lista della Sampdoria. Conosciuto come Paulinho, il giovane attaccante brasiliano milita nel Livorno e poche ore fa è stato proprio suo il gol che ha trascinato gli amaranto in serie A.

Concluso il calcio giocato, è tempo di pensare al mercato, come annunciato dal patron livornese Aldo Spinelli alcuni giorni fa: “Paulinho ha fatto 22 gol e otto assist senza tirare i calci di rigore. E’ un ragazzo eccezionale. Piace a molte squadre, ma la Sampdoria è stata la prima a contattarci. Sarà sicuramente presa in considerazione. Di mercato, però, ce ne occuperemo da lunedì”.

Lunedì, insomma, è finalmente arrivato e la Samp si prepara per l’assalto: per l’attaccante brasiliano i blucerchiati offrono 4,5 milioni più Gentsoglou e Fiorillo, in forza ai toscani già quest’anno.

A frenare, almeno per il momento, è proprio il giocatore: “Il mio futuro lo deciderà il Livorno – ha detto ieri sera -. Io sto bene qua, vedremo cosa succederà”.