Quantcast
Cronaca

Rivarolo, le strappano la catenina e la fanno cadere: poi chiedono scusa e fuggono

polizia

Genova. Non si fermano gli episodi di microcriminalità a Genova. Due le rapine in strada ieri, che hanno visto l’intervento della polizia.

Il primo episodio è avvenuto intorno alle 19.30 a Rivarolo in via Carnia dove una donna, ferma sul marciapiede in attesa di attraversare la strada, è stata avvicinata da due giovani, uno dei quali, con una mossa fulminea la ha strappato la catenina dal collo facendola cadere a terra e procurandole una piccola escoriazione al ginocchio. La donna, una genovese di 65 anni, ha raccontato agli agenti, che i due erano giovanissimi di circa 15/17 anni, uno sudamericano e l’altro italiano i quali, prima di fuggire, le avrebbero chiesto scusa.

Altra rapina nella notte in vico Croce Bianca poco prima delle 4. Un giovane mentre stava rientrando a casa, è stato avvicinato da una giovane nordafricana che, con una scusa banale, lo ha distratto. Qualche attimo dopo, è sopraggiunto un uomo da dietro che lo ha bloccato mentre la ragazza gli sfilava dalla tasca dei pantaloni il portafoglio contenente 30 euro in contanti ed effetti personali,

Più informazioni