Quantcast
Cronaca

Ritrovata a Bucarest la prostituta genovese scomparsa: sarebbe andata in Romania volontariamente

Vicolo, centro storico

Genova. E’ stata rintracciata a Bucarest, grazie alla collaborazione tra polizie e Eurojust, la prostituta genovese per la quale era stato ipotizzato un sequestro di persona. La donna sta bene e ha detto di trovarsi in Romania volontariamente.

Perde così consistenza l’ipotesi del sequestro di persona aperto dalla procura di Genova. Il pm Federico Manotti ha sottolineato che le indagini proseguono. Non e’ esclusa l’apertura di un fascicolo per
procurato allarme.

La donna era scomparsa 6 giorni fa e martedì aveva telefonato alla sorella in lacrime dicendo di essere stata rapita. Proprio il fatto che la giovane avesse a disposizione il proprio cellulare aveva fatto sorgere qualche dubbio circa l’ipotesi del sequestro. Ora pare sia arrivata la conferma.