Quantcast
Cronaca

Regione, no alla soppressione di 43 uffici postali in Liguria

poste

Regione. Stamane in consiglio regionale è stato approvato all’unanimità un ordine del giorno (primo firmatario Stefano Quaini di Sel) e sottoscritto da gruppi di maggioranza e minoranza, che impegna la giunta a “attivarsi presso Poste Italiane nel far presente il grave disagio che comporterebbe alla cittadinanza anziana delle località più isolate la chiusura degli sportelli ipotizzata dall’azienda”, e che in Liguria riguarderebbe 43 uffici. Nel documento si ricorda che anche la sezione ligure dell’Associazione nazionale dei Comuni ha espresso parere contrario rispetto alla riduzione degli sportelli.