Quantcast
Cronaca

Puc, un web-kit gratuito per i Comuni liguri: solo un terzo ne è dotato

puc aula rossa

Regione. Un web-kit con le tutte le informazioni “su misura” dei singoli territorio necessarie ai comuni per la realizzazione degli strumenti urbanistici (Puc) in questa fase di completamento del nuovo Ptr-Piano territoriale regionale da parte dell’assessorato di via Fieschi.
Lo ha presentato in mattinata la Regione Liguria, con l’assessore alla Pianificazione territoriale e urbanistica Gabriele Cascino.

Con questo strumento informatico la Regione Liguria apre a livello nazionale una strada nuova in campo urbanistico puntando a incentivare la redazione dei Puc.
“Al momento solo un terzo dei comuni liguri ne è dotato, tutti gli altri si avvalgono di piani regolatori vecchi di decenni”, spiega Cascino, convinto che “un comune con problemi di bilancio, fra un asilo dove mandare i bambini e il piano urbanistico, scelga il primo”.

Il download cartografico per i comuni comprende quarantacinque tematismi del territorio, una banca dati immensa, in pratica tutto lo scibile dell’area interessata, dalle grotte carsiche, ai piani di bacino, alle falde acquifere, agli elettrodotti, all’impiantistica delle telecomunicazioni, tutti dati con immediata valenza giuridica e legale. I comuni potranno scaricarli gratuitamente mediante una password e ognuno potrà dotarsi di una singola banca dati del proprio territorio.

“Una procedura che, oltre a semplificare le procedure comporta notevoli risparmi per i comuni, soprattutto i più piccoli, che potranno evitare di rivolgersi a professionisti per incaricarli di trovare le informazioni che oggi mettiamo in rete”, aggiunge l’assessore all’Urbanistica della Regione Liguria.
Cascino ha affermato che la Regione Liguria si appresta a semplificare la legge urbanistica e ad assegnare i Puc dei comuni all’approvazione della Conferenza di Servizio.

Più informazioni