Quantcast
Altre news

Prà, inaugurato laboratorio ad alta tecnologia per la produzione di pesto alla genovese

basilico

Prà. Un laboratorio ad alta tecnologia per la produzione del pesto è stato inaugurato ieri sera dal presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, a Prà.

L’azienda famosa per la produzione di basilico dop e in coltura idroponica, tecnica questa che ne impedisce la diffusione di virus e batteri, ha potuto realizzare il primo laboratorio di produzione di pesto artigianale, grazie a un cofinanziamento della Regione pari a 1 milione e 410 mila euro attraverso i fondi del Piano di sviluppo rurale (cofinanziato da Commissione europea, Stato e Regioni).

Con il presidente Burlando, l’assessore all’agricoltura del Comune di Genova e Enrico Panero, chef di Eataly, oltre al presidente del Consorzio di tutela del Basilico genovese dop Mario Anfossi. ”Nonostante la crisi – ha detto Anfossi – c’è il raddoppio della domanda di basilico dop nel mondo. Nell’esportazione la
Liguria non ha pari: le 50 aziende liguri esportano più di 2 mila tonnellate di basilico”.

Più informazioni