Quantcast
Cronaca

Piana dell’Entella, via ai lavori di risistemazione: al centro il raccordo tra viale Kasman e il casello di Lavagna

viale Kasman

Chiavari. E’ stato approvato oggi dalla Giunta regionale, su proposta degli assessori alle infrastrutture, urbanistica e ambiente, Raffaella Paita, Gabriele Cascino e Renata Briano un accordo di programma basato su uno studio di fattibilità per la realizzazione di un insieme coordinato di interventi nella piana dell’Entella per la zona a monte del ponte della Maddalena.

Gli interventi riguardano la riorganizzazione viaria della zona, con al centro un nuovo raccordo diretto tra viale Kasman e lo svincolo autostradale di Lavagna, inserito in un progetto unitario di regimentazione del corso d’acqua che ha l’obiettivo di scongiurare definitivamente l’allagamento della piana . Un progetto di questa portata condiviso dai quattro Comuni interessati di Chiavari, Cogorno, Carasco, Lavagna.e dalla provincia di Genova coinvolge anche altri soggetti tra cui la Marina Militare, il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, la Concessionaria di Autostrade per l’Italia, la Soprintendenza e assume quindi una valenza piu’ ampia di riqualificazione urbana dell’intero ambito.

“Con questa delibera – spiega l’assessore Paita – non si determinano effetti di varianti urbanistiche, né vengono precostituite approvazioni del progetto, ma vengono fissati tutti gli elementi necessari per la prosecuzione delle fasi progettuali, avendoli preventivamente concordati con il territorio”.

L’approvazione dell’accordo di programma costituisce inoltre il presupposto per la conclusione della conferenza dei servizi del primo lotto che riguarda il tratto a valle del ponte della Maddalena e che contempla esclusivamente opere di carattere idraulico. “L’obiettivo – conclude Paita – è arrivare entro un anno ad una progettazione unitaria riguardante sia gli aspetti idraulici che viari, da suddividere in lotti sulla base della disponibilità effettiva di risorse”.