Quantcast
Cronaca

Pegli, finge di essere stata rapinata: prostituta 20enne denunciata per simulazione di reato e atti osceni

Prostituzione stradale

Pegli. Chiama i carabinieri e racconta di esser stata aggredita da uno sconosciuto, ma era tutto falso. Il fatto è accaduto presso un distributore di benzina di via Multedo di Pegli.

La ragazza, una prostituta romena di 20 anni, ha raccontato l’episodio nei minimi dettagli, tanto da far sembrare vero ciò che in realtà n on era mai accaduto. Secondo la sua versione era infatti diventata la vittima di una tentata rapina.

Le indagini dei carabinieri hanno però dimostrato il contrario:la donna è stata quindi denunciata per simulazione di reato e atti osceni in luogo pubblico.