Quantcast
Cronaca

Nervi, cadavere recuperato in mare: forse un clochard, disposta l’autopsia

nervi

Nervi. Potrebbe essere di un clochard italiano di circa 40 anni il cadavere ritrovato stamani in mare davanti al porticciolo di Genova Nervi. L’uomo, che non aveva documenti, sarebbe stato riconosciuto da un residente, che l’ha visto recarsi spesso in una parrocchia della zona.

A fare la scoperta questa mattina sono stati due diportisti che stavano entrando nello scalo ed il corpo è stato recuperato da una motovedetta della guardia costiera e riportato a riva.

Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia e le impronte digitali, rilevate dai carabinieri, sono state inviate al gabinetto scientifico dell’Arma a Roma.