Quantcast
Cronaca

Maturità 2013, al via l’esame: ecco le prime indiscrezioni sulle tracce dei temi

maturità

Genova. I primi misteri sulla Maturità 2013 sembrano essere svelati. Ecco le prime indiscrezioni sulle tracce dei temi per la prima: Magris e l’infinito viaggiare per l’analisi del testo, ipotesi ufficializzata proprio in questi minuti; Individuo e società di massa con testi di Pasolini, Canetti e Montale per il tema letterario; Stato, mercato e democrazia con testi di Zingales, Pirani e Krugman per il tema socioeconomico; omicidi politici per l’articolo breve; la ricerca sul cervello per il tema tecnico; la rete della vita per il tema generale; Brics e Paesi emergenti per il tema storico.

Tematiche con le quali si dovranno confrontare duemila studenti savonesi e, in generale, i 10.573 maturandi liguri. Sei le ore per affrontare la prima prova scritta dell’esame di Stato.

Domani la seconda prova scritta, ovvero latino al liceo classico, matematica allo scientifico, lingua straniera al linguistico, pedagogia al pedagogico e disegno geometrico, Prospettiva, Architettura all’artistico.

Ecco invece le materie per gli istituti professionali. Istituto tecnico commerciale (ragionieri): Economia aziendale; Istituto tecnico per geometri: Tecnologia delle costruzioni; Istituto tecnico per il turismo: Lingua straniera; Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione: Alimenti e alimentazione; Istituto professionale per i servizi sociali: Psicologia generale e applicata; Istituto professionale per Tecnico delle industrie meccaniche: Macchine a fluido.

Ultimo appuntamento con gli scritti, il 24 giugno, con la fatidica terza prova: il test pluridisciplinare sulle materie dell’ultimo anno di corso. Terminato il primo round, gli studenti avranno circa una settimana per riprendersi e per prepararsi per il rush finale degli orali che dovranno concludersi il 18 luglio.