Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Matrimonio al Ferraris, coppia tifosa del Genoa si sposa in gradinata nord

Genova. Lui tifoso del Genoa fino alla morte, lei che lo asseconda: hanno scelto la Gradinata Nord dello stadio Ferraris, cuore del tifo rossoblù, per giurarsi
amore eterno. Ieri, sotto un tiepido sole e davanti a tanti invitati-tifosi Lucia Ferrari e Giuseppe Barbieri, entrambi impiegati delle Ferrovie, si sono uniti in matrimonio circondati dal rosso e dal blu del Genoa.

E’ la prima coppia che si sposa alla stadio di Genova. Lucia e Giuseppe, quando sono entrati nello stadio, sono stati salutati dal lungo applauso degli invitati-tifosi, proprio come avviene quando il Genoa entra in campo. E la sposa si è
emozionata quando ha visto che in gradinata era stato appeso un lungo striscione per lei, come se fosse il leader del Genoa.

Giuseppe le aveva scritto: ”Lu, oggi la storia la scriviamo noi, qui, nella leggenda”. ”E’ il primo matrimonio celebrato al Ferraris”, ha spiegato Adriano Anselmi, di Sportingenova, la societa’ che gestisce lo stadio.

Lucia e Giuseppe non sono giovanissimi e coltivano la loro storia d’amore da 20 anni. Dopo un lungo periodo di convivenza, hanno deciso di sposarsi, ma volevano qualcosa di speciale per dirsi ”Sì”. Volevano farlo nel ‘Tempio’, così i genoani chiamano il Ferraris. ”Volevamo fare una cosa originale – spiegano con un po’ di emozione – volevamo riunire tanti amici genoani e condividere con loro questo momento, perché il Genoa è nel nostro cuore. E allora ci siamo voluti regalare il massimo: sposarsi in Gradinata Nord. Volevamo vivere il giorno più importante della nostra vita nel luogo dove nasce l’amore per il Genoa”.

E così non hanno badato a spese per la location: 1600 euro, somma concordata con il Comune. Tanto quanto costa sposarsi in un castello, quello D’Albertis.