Quantcast
Cronaca

Insetti e punture in Questura, chiesta disinfestazione: “Lavoriamo nella sporcizia”

silp pulizia questura

Genova. Insetti fastidiosi negli uffici della Polizia di Stato di Genova e una situazione igienica “drammatica”, a a causa dei tagli ai contratti ai servizi di pulizia. La denuncia, dopo la recente manifestazione congiunta Silp Cgil- Filcams, arriva nuovamente dal sindacato di polizia che oggi ha richiesto al Questore di Genova “l’immediata disinfestazione dei locali e l’attivazione dei protocolli di sorveglianza sanitaria a tutela dei dipendenti interessati”.

“Abbiamo scoperto che i poliziotti in servizio presso la questura di Genova con mansioni di vigilanza hanno da tempo segnalato alla dirigenza la presenza di insetti che causano fenomeni pruriginosi – spiega in una nota il segretario provinciale, Roberto Traverso – Al momento nessuno si è preoccupato d’intervenire. E’ inaccettabile che i lavoratori del comparto sicurezza debbano lavorare in queste condizioni.
Per legge, l’ASL non può entrare negli uffici e le caserme che si trovano all’interno delle cosiddette Aree Riservate per rispetto della riservatezza dell’attività svolta.

“Occorre un intervento del Prefetto di Genova – conclude Traverso – per affrontare concretamente una situazione che sta assumendo aspetti paradossali sia per l’igiene, sia per la salute dei dipendenti e sia per quelle lavoratrici del settore pulizie che stanno perdendo il posto di lavoro”.