Quantcast

Infrastrutture ferroviarie: Genova a Barcellona per “Eu core net cities”

nuovo treno regionale

Genova. Mercoledì 19 giugno il sindaco di Genova Marco Doria e l’assessore allo Sviluppo Economico Francesco Oddone parteciperanno a Barcellona al primo incontro “Eu core net cities”, che si svolgerà nell’ambito del Salone internazionale della logistica.

Genova è l’unica città italiana invitata al congresso e il sindaco Doria vi terrà l’intervento conclusivo.
L’iniziativa, che coinvolge diverse città europee tra le quali le città francesi di Tolosa, Lione, Montpellier e Perpignan, ha lo scopo di costituire una rete tematica tra le metropoli interessate allo sviluppo dei collegamenti, in particolare di quelli ferroviari, con il proposito di esercitare un’azione congiunta all’interno delle istituzioni dell’Unione europea e delle reti internazionali già esistenti. Barcellona è attualmente membro del Comitato esecutivo di Eurocities.

Come noto, l’Amministrazione comunale genovese attribuisce grande importanza ai collegamenti ferroviari, dalla realizzazione del Terzo Valico alla modernizzazione della linea internazionale con la Francia, per la quale Genova e Nizza si sono rivolte insieme, anche di recente, ai due governi nazionali.

La collaborazione con Barcellona non si limita all’azione concertata in Europa per lo sviluppo delle ferrovie. Nel corso degli incontri che si sono svolti nel gennaio scorso nella capitale catalana, presente l’assessore Oddone, sono stati esaminati i progetti internazionali e le reti tematiche che già legano le due città in vari campi, tra cui: Smart Cities; “Marakanda” per la valorizzazione dei mercati storici; CatMed ed Urban Empaty per la sostenibilità ambientale; Euromed progetto per l’area mediterranea; rete delle città educative.

L’attuale sindaco di Barcellona, Xavier Trias i Vidal de Llobatera, che è medico e conseguì la specializzazione in pediatria dopo un corso post lauream al Gaslini, nel 2011 partecipò all’assemblea generale di Eurocities che si svolse a Genova.