Quantcast
Cronaca

Gru in bilico, terminate le operazioni: riaperto Corso Europa

Genova. Agg.18.04. Terminate le operazioni di messa in sicurezza della gru incastrata nella palazzina di via Tagliamento, vicino allo Stadio Carlini. I vigili del fuoco hanno lasciato la postazione e la viabilità di Corso Europa, chiusa per quasi 6 ore, è stata ripristinata in entrambe le direzioni.

Oltre quattro ore di lavoro, alla ricerca di una soluzione per mettere in sicurezza l’area di Corso Europa e, soprattutto, riuscire a togliere il braccio della gru che dalle 12 e un quarto circa si è incastrato sul tetto della palazzina in via Tagliamento, vicino allo stadio Carlini.

L’incidente è avvenuto oggi all’ora di pranzo in Corso Europa, subito chiusa al traffico in entrambe le direzioni, con ripercussioni pesanti sul traffico cittadino.

A quell’ora la piattaforma mobile stava mettendo in sicurezza il tetto dell’edificio, una costruzione di proprietà dell’Eni disabitata da anni, quando l’asfalto ha ceduto d’improvviso sotto il peso dell’ingente carico. A quel punto le ruote della piattaforma sono sprofondate e la gru si è inclinata con il braccio incastrato tra camino e tetto.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e la polizia Municipale. Le operazioni sono subito risultate difficili: la gru infatti per funzionare correttamente deve essere in piano e non trovarsi inclinata come accaduto.

Per evitare di far crollare la gru in Corso Europa, i vigili del fuoco hanno cercato di bypassare il sistema di regolazione ma l’operazione non è semplice. Al momento dell’incidente due operai si trovavano all’interno del cesto. Fortunatamente prima dell’impatto sono riusciti a slegarsi e a scendere sul tetto, calandosi a terra da lì.