Quantcast
Cronaca

Genovese morto in Siria, presidente Ucoi: “Lavorare insieme per dare messaggio di convivenza”

islam

Genova. ”Il nostro ruolo di uomini e donne di fede e non solo, di diverse fedi, è quello di lavorare insieme per dare un messaggio di convivenza e non lasciare spazio a interpretazioni personali dei messaggi divini”. Lo ha detto il presidente dell’Ucoi Ezzedine Elzir parlando a proposito di Giuliano Ibrahim Delnevo, il giovane genovese morto in Siria con i ribelli.

”Non conoscevo questo ragazzo – ha detto ancora Elzir – e so che non lo conoscevano nemmeno a Genova, dove era stato notato
per il suo abbigliamento sufi. Non credo che si sia convertito qui in Italia”.