Genova, attentato Adinolfi: processo rinviato al 5 luglio - Genova 24
Cronaca

Genova, attentato Adinolfi: processo rinviato al 5 luglio

roberto adinolfi

Genova. Rinviato al 5 luglio il processo contro Alfredo Cospito e Nicola Gai, i due anarchici d’area informale arrestati per l’attentato a Roberto Adinolfi, allora ad di Ansaldo Nucleare, ferito a una gamba il 7 maggio 2012 sotto la sua casa di Genova.

Questa mattina c’è stata la costituzione di parte civile da parte di Adinolfi, difeso dall’avvocato Elisabetta Pagano e della società Ansaldo Nucleare, difesa dal legale Mauro Pagano.

Cospito e Gai, ritenuti componenti della cellula Olga della Federazione Anarchica Informale-Fri, sono accusati di lesioni con l’aggravante della finalità di terrorismo, furto, e detenzione e porto di arma clandestina.