Quantcast

Festa dell’emigrante: all’ex campione olimpionico Usa Boitano il premio Radici

festa emigrante

Favale di Malvaro. A Brian Boitano, ex campione olimpionico e noto presentatore televisivo americano, è stato conferito oggi a Favale di Malvaro il Premio Radici in occasione della 53a edizione della Festa dell’ Emigrante organizzata da Comune, Regione Liguria, Associazione Liguri nel Mondo e Consulta per l’Emigrazione.

Il premio viene assegnato ogni anno a un ligure che nel paese dove risiede continua a mantenere saldi i rapporti con il paese d’origine. Nel 2006 Boitano è voluto tornare nella valle del Malvaro per conoscere la terra dei suoi avi. In seguito ha acquistato la casa paterna in località Alvari, ristrutturata e inaugurata lo scorso anno.

Presenti l’assessore regionale alle Politiche Abitative Giovanni Boitano che, quando era sindaco di Favale ha avuto il merito di rilanciare la festa e l’assessore all’Emigrazione Enrico Vesco.

“Anche quest’anno sono giunti a Favale – afferma Boitano – emigrati provenienti da ogni parte del mondo e in modo particolare dal Sud America”.

A fare gli onori di casa il sindaco Ubaldo Crino. Presenti, tra gli altri, l’onorevole Gabriella Mondello molti sindaci del territorio e i consiglieri regionali: Roberto Bagnasco, Marco Limoncini e Gino Garibaldi.