Cronaca

Dal Modena a Tursi, lavoratori senza stipendio: “L’Archivolto viva, noi con la cultura ci mangiamo”

Genova. “L’Archivolto viva”: è stato lo striscione srotolato in consiglio comunale a Genova dai lavoratori del Teatro dell’Archivolto per manifestare perché “da febbraio non ricevono più lo stipendio e non vedono a breve prospettive certe”.

Circa 20 i manifestanti che hanno indossato delle magliette bianche con la scritta ‘lavoratori’ per chiedere investimenti pubblici a sostegno della cultura. “La nostra situazione lavorativa sta diventando sempre più precaria – hanno denunciato – con mensilità arretrate e l’avvio dei contratti di solidarietà. Noi con la cultura mangiamo e come tutti i lavoratori abbiamo bisogno dello stipendio per vivere”.