Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio nella bufera: tra Genoa e Sampdoria sotto esame otto contratti

Genova. Controlli e acquisizioni di documenti in tutta Italia e l’inchiesta che ha scosso il mondo del calcio arriva anche a Genova. Tra i 41 club coinvolti ci sono infatti anche Genoa e Sampdoria.

L’inchiesta condotta dalla procura di Napoli sullo sport più popolare vede accuse pesantissime: associazione a delinquere, evasione fiscale internazionale, fatture false e riciclaggio. I primi che saliranno sul banco degli imputati sono i procuratori dei giocatori, ma, se le accuse venissero confermate, anche società e calciatori non potranno dormire sonni tranquilli.

Secondo gli inquirenti i contratti di alcuni giocatori sarebbero stati “gonfiati” per permettere la creazione di fondi “neri”. Inoltre le società italiane avrebbero a più riprese versato somme maggiori del necessario a società “di comodo”, per reintascare poi la differenza non contabilizzata.

Ieri a Genova sono state acquisite le documentazioni di otto giocatori ex o attuali rossoblucerchiati. Si tratta, per il Genoa, di De Rosa, Stellini, Paro, Immobile e Sculli. Per la Samp, invece, di Franceschini, Stankevicius e Foggia.