Quantcast
Cronaca

Cadavere Nervi: aperto fascicolo, ipotesi omicidio per accertare le cause della morte

tribunale

Genova. Il sostituto procuratore Federico Manotti ha aperto un fascicolo contro ignoti con l’ipotesi di omicidio, per la morte di Massimo Ballarin, un uomo senza fissa dimora di 37 anni, ritrovato in mare, sabato scorso, davanti al porticciolo di Nervi, nel levante genovese.

Il reato di omicidio è stato ipotizzato per svolgere l’autopsia e poter accertare le cause della morte dell’uomo.
A dare l’allarme è stato un pescatore che si trovava in barca e che ha subito avvertito i carabinieri. Addosso al
cadavere non sono stati trovati documenti ed è stato possibile risalire all’identità dell’uomo dalle impronte digitali
rilevate dai militari dell’Arma.

Più informazioni