Quantcast
Cronaca

Atp, nuovi spiragli di luce e possibile apertura ai privati: “Uniti per salvare azienda e posti di lavoro”

Genova. Come ben sanno i cittadini la situazione di Atp, azienda locale di trasporto della Provincia di Genova, non è tra le più rosee. Ad oggi, però, sembra che le cose possano andare verso una direzione migliore.

“Nel 2012 abbiamo fatto il massimo sforzo e insieme ai Comuni interessati e all’azienda abbiamo chiesto un incontro al presidente Burlando – dichiara il commissario della Provincia, Piero Fossati – oggi interveniamo fiduciosi a questo appuntamento, sperando di poter creare una traccia che consenta di mettere in piedi un buon programma per il 2013”.

L’azienda, intanto, si è impegnata a rivedere il nuovo piano industriale. “Mancherebbe circa un milione di euro, che è una bella cifra, ma vediamo tutti insieme cosa fare – prosegue Fossati – Il sindacato si è dichiarato disponibile a ragionare su eventuali tagli a certi accordi e se tutti insieme mettiamo un po’ di buona volontà riusciremo a salvare ‘baracca e burattini’”.

Lo scopo, quindi, è quello di trovare un possibile accordo, nonostante le ristrettezze economiche. In questo percorso non è esclusa neppure l’apertura ai privati. “Un’azienda che tutti conoscono e che già nel nord est ha fatto proseliti in questo campo, sembra essere molto interessata”. Il commissario non si sbilancia sul nome, ma secondo i rumors potrebbe trattarsi di Rfi.

Più informazioni