Quantcast
Economia

Amt, tavolo in Regione per appalto “Servizi e Sistemi”: lavoratori verso il contratto di solidarietà

sciopero lavoratori sistemi e servizi amt

Genova. A conclusione degli incontri in mattinata presso gli uffici dell’assessore regionale ai Trasporti e al Lavoro, Enrico Vesco, presenti l’assessore alla Mobilità del Comune di Genova Anna Dagnino, Amt, Servizi e Sistemi e le rappresentanze sindacali, è emerso che “l’ipotesi più concreta per la gestione della crisi occupazionale dei dipendenti di Servizi e Sistemi, società che in appalto le pulizie dei mezzi Amt, è la possibilità da parte della stessa azienda e delle organizzazioni sindacali di sottoscrivere un accordo che preveda i contratti di solidarietà”, si afferma in una nota diffusa al termine dell’incontro. L’ accordo sarebbe utile per ritirare la procedura di mobilità avviata il mese scorso dalla Servizi e Sistemi.

Venerdì mattina i lavoratori della Servizi e Sistemi avevano scioperato e manifestato a Genova, raggiungendo Tursi per ottenere un incontro con il sindaco. Al centro della protesta la preoccupazione per le sorti di “un numero variabile tra 30 e 40 lavoratori, già in cassa integrazione dal 2009” a rischio licenziamento, oltre a “un grave colpo per il servizio pubblico”.