Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A Genova la Festa Democratica Nazionale. Basso e Lunardon: “Scelta che ci onora”

Genova. “La scelta di Genova quale sede della Festa Democratica Nazionale ci onora e ci pone di fronte ad una sfida che raccogliamo con l’entusiasmo e la passione di chi sa di poter contare su di un grande popolo fatto di iscritti, di militanti e di elettori che coinvolgeremo da subito nella ideazione e nella progettazione degli spazi – ha dichiarato il Segretario del Partito Democratico di Genova Giovanni Lunardon – . Ospitare per la seconda volta in quattro anni la Festa Nazionale è un importante tributo alla storia della nostra città che ha lottato e difeso strenuamente la democrazia nella lotta di liberazione, nel luglio del 1960, durante gli anni di piombo ed è stata testimone e protagonista delle grandi mobilitazioni in difesa del lavoro. Questi elementi, insieme con i temi dell’attualità politica, sociale ed economica saranno sicuramente al centro della Festa 2013 ricordando che Genova è democratica ed è fondata sul lavoro”.

Quest’anno – ha sottolineato il Segretario Regionale Lorenzo Basso – saranno molti i temi politici di grande rilievo che faranno di questa edizione un appuntamento di sicuro interesse non solo per i nostri elettori, ma per tutti i cittadini genovesi e non solo; rimettiamo così al centro della Festa i suoi due elementi essenziali: la possibilità di conoscere più da vicino i protagonisti della vita politica del Paese ed i temi del lavoro al centro del dibattito nazionale. Sarà anche un’occasione di festa da vivere con tutta la città e la regione, avendo sempre presenti le difficoltà del Paese e della Liguria in questa crisi sociale ed economica, mettendo l’accento sulle nostre proposte per ridare un futuro al Paese”.