Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Viaggiando il mondo”: le meraviglie della Liguria e del Sud America protagoniste del Festival

Più informazioni su

Genova. Dalla Liguria al Perù, la prima edizione di “Viaggiando il Mondo – Viaggi e Viaggiatori in Festival a Genova” (www.viaggiandoilmondo.it), da oggi è aperta a tutti al Galata Museo del Mare.

Fino a domenica 5 maggio sarà possibile visitare la prima mostra dedicata ai Viaggi, ai viaggiatori e al turismo attraverso un percorso di eventi, filmati, mostre, conferenze, formazione alle scuole.

Il Festival si svilupperà su due grandi filoni tematici: il primo, “Viaggiando il mare” affronterà temi legati al mare – la storia, la navigazione, il lavoro, le tradizioni e le esplorazioni – attraverso mostre, proiezioni di filmati, conferenze e incontri con protagonisti del settore, scrittori, giornalisti, sportivi, navigatori e velisti; il secondo, “Viaggiando per Paesi e Regioni” affronterà temi relativi alla storia, agli scambi e ai legami di carattere socio-economico, turistico e culturale: tra i territori protagonisti quest’anno la Liguria e due Paesi latinoamericani, Ecuador e Perù.

Tra gli appuntamenti della prima giornata, alle ore 17, nell’Auditorium dell’Acquario di Genova, si svolgerà la presentazione e la proiezione del documentario “Gosto de Sal”, in occasione della quale il navigatore Wlademir Juliano Treis racconterà dal vivo la sua traversata dell’Atlantico, dalla Sardegna al Brasile, su una barca a vela di 8,15 metri. Ad accompagnare Treis nella narrazione della sua traversata ci sarà la cantautrice Giua con le sue domande e le sue canzoni. A cura di Baleno International Tour.

Venerdì 3 maggio si parte alle ore 10.00 alla Sala Nautilus dell’Acquario di Genova con un appuntamento dedicato agli addetti ai lavori: la presentazione straordinaria del “XVIII Rapporto sul Turismo Italia 2012”, a cura di Mercury e CNR/IRAT. Alla presentazione interverranno Antonio Rocca, D.G. del “Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo – Presidenza del Consiglio dei Ministri, Emilio Becheri, Coordinatore generale del “Rapporto sul Turismo Italiano – “Mercury – Strategie per il Turismo”, Giulio Maggiore, Coordinatore generale del “Rapporto sul Turismo Italiano” – IRAT/CNR, Ilaria Nuccio, Ricercatrice “Mercury – Strategie per il Turismo”, Paolo Odone, Presidente CCIAA Genova, e il Professor Gian Marco Ugolini, Presidente Comitato Scientifico del Festival.

Alle 10.30 al Galata Museo del Mare e delle Migrazioni, continua la rassegna “Viaggiando il mare” con la presentazione de “La carta del Mare 2013” – dalla Liguria al Mediterraneo, raccolta e diffusione di buone pratiche sui temi della cultura, dell’ambiente, dell’accoglienza e del lavoro. A presentare l’incontro Maria Paola Profumo, Presidente MU.MA, interverranno Angelo Berlangieri, Enisio Franzosi, Giuseppina Vandini, Maurizio Daccà e Mario Ferrero. Sarà inoltre proiettato il filmato “Parchi Marini e Terrestri della Liguria”.

Alle ore 16, sempre alla Sala Nautilus dell’Acquario di Genova, nell’ambito di “Viaggiando per Paesi e Regioni”, si svolgerà la presentazione del patrimonio turistico dell’Ecuador, a cura del Consolato Generale dell’Ecuador a Genova, durante la quale sarà proiettato un filmato e saranno esposti articoli e prodotti tipici del Paese.

Sempre alle ore 16, nell’Auditorium del Galata Museo del Mare, prenderà il via “Viaggiando donna”, il laboratorio dei viaggi al femminile che si svilupperà a tappe con incontri e scambi di idee a cura di Luisa Rossi, Danila Ceva e Iaia Pedemonte.

Durante la prima tappa si svolgerà l’incontro Donne sempre in viaggio, Il viaggio visto da quelle che lo organizzano: Danila Ceva presenterà due imprenditrici e operatrici del settore turistico: Giovanna Risso, Direttrice del Porto di Andora, le signore dei bagni “Associazione Donnedamare”. La blogger Virginia Fiume spiegherà inoltre come usare i social media per viaggiare, ma anche per pubblicizzare il proprio lavoro nel turismo. Valeria Maione, docente Economia del lavoro e consigliera Regionale Pari Opportunità, interverrà infine sui vari concetti di lavoro, sulla mobilità e sul senso del sé.

Nel secondo incontro, A casa di lei. Il viaggio visto da quelle che incontriamo nei nostri viaggi, Iaia Pedemonte presenterà “Gender Responsible Tourism”, come con un viaggio si può aiutare l’imprenditoria femminile. Nel terzo incontro, Chi studia. Quando, come, perché. Storia e analisi del viaggio delle donne, durante il quale interverranno Luisa Rossi, docente di Storia della geografia e delle esplorazioni dell’Università di Parma, e Elisabetta Ruspini, docente di Genere e turismo nel Corso di Scienze del turismo dell’Università di Milano-Bicocca.

Infine l’incontro Donne mobili. Tante voci tanti viaggi “in diretta” di donne mobili: le scrittrici Susanna Bernoldi, Arianna Colliard e Tiziana Pavone parleranno dei loro viaggi intorno al mondo.

Nella seconda tappa, l’attrice Jole Rosa interpreterà alcuni brani inediti di scrittrici viaggiatrici.

“Viaggiando donna” culminerà alle ore 18.00 all’Auditorium dell’Acquario con un’intervista della giornalista Beba Marsano a Maria Sole Tognazzi, regista del film “Viaggio sola”.

A Viaggiando il Mondo sarà inoltre presente tutti i giorni nell’Area del Porto Antico, l’associazione Marine Life Conservation, che si occupa della salvaguardia dell’ambiente marino e che proporrà gratuitamente laboratori didattici di educazione ambientale dedicati ai ragazzi e alle scuole, e uscite in mare a bordo della barca a vela Blue Water (al costo di 40 euro, su prenotazione).